Memo Restaurant / Milano

Via Monte Ortigara, 30 Milano 20137
+390254019856
€€€
Opening Hours
Sun, Mon, Tue, Wed, Thu, Fri, Sat 20:00 - 02:00
Description

concerti con dink , cena ristorante, STAFF Alberto Pilotti - gestione generale e amministratore Egle Spaggiari direzione generale e coordinamento DRINK e DOPOCENA al bar serviamo ottimi drink da gustare ascoltando musica accolti in un comodissimo salotto d'altri tempi giocando a scacchi o leggendo anche un libro FESTE ED EVENTI si organizzano eventi ATMOSFERA un locale di grande fascino realizzato in un ex cinema , raffinato club Musicale con cucina, salotti al piano Galleria un luogo dove trascorrere una intera serata. Il pubblico contribuisce alla qualità dell'atmosfera, richiediamo al pubblico educazione e cortesia nei confronti degli artisti. per chi vuole approfondire: Memo Resaturant il luogo che non c'era "perchè a Milano non c'è un locale come quelli che che troviamo in tutte le città del mondo? un luogo dove trascorrere una serata dall'aperitivo alla tarda notte, dove l'ambiente si trasforma per soddisfare le nostre emozioni, dal gusto al divertimento. Un ristorante con guardaroba, un palco, un bel bar, una ottima cucina che di notte si trasformi in locale spettacoli. "Una sera al ristorante mentre attendevo in piedi per mezz'ora prima di sedermi, per sconfiggere la noia mi sono ricordato i posti che avevo frequentato nel mondo: i tamburi di Caracas, i locali di Città del Messico, New York, Parigi, Instambul e Nairobi. Ma perchè a Milano non c'è nulla di simile" ed ecco il MEMO RESTAURANT Poi come al solito tutto accade:il posto, la squadra e via...in sei mesi. Memo Un MUSIC club, teatro, dove gli ospiti possono esplorare il mondo poliedrico in un luogo dove rilassarsi con coinvolgenti esperienze gustando ottimi drinks e i piatti dello Chef . MEMO è ambientato in una location strepitosa: l'ex cinema Abadan al quale l’architetto Memo Colucci ponendo nel progetto le emozioni generate dall'energia della musica e del food, ha restituito la propria identità, creando uno spazio ricco di fascino e charme. La formula è quella di un luogo dove trascorrere una serata dall’aperitivo al dopocena, partecipando a un fitto calendario di spettacoli e gustando un menu ricercato. L’ambiente anni trenta è dominato da un caldo marrone, dal camino centrale e da arredi originali del primo novecento americano che, uniti ad un gusto etnico da esploratore, creano un ambiente davvero suggestivo dall’atmosfera raffinata. Lo stile del locale privilegia il valore della tradizione, dall’aperitivo nella zona bar dove vengono serviti drinks preparati con le originali e antiche ricette, alla cena, per la quale Lo chef propone un menu basato su materie prime di grande qualità cucinate nel rispetto dei prodotti per esaltare profumi e sapori. MEMO è un luogo, un raffinato salotto in cui si fondono i piaceri dell'ascolto, della cucina. Si può scegliere di cenare nella calda ed elegante atmosfera della sala o nella piacevole cornice della galleria al piano superiore, con una splendida vista sul palco. Per una lettura del “MEMO Restaurant” “Poeticamente abita l’uomo” “Voll Verdienst, doch dichterisch, wohnet Der Mensch auf dieser Erde” Holderlin (Pieno di merito, ma poeticamente, abita l’uomo su questa terra) Memo Restaurant è un luogo nel quale vivono e trovano nutrimento le emozioni, in questo luogo l’uomo si rigenera, ritrova se stesso e si nutre di energie vitali attraverso il riequilibrio sinestetico. L’uomo è fatto anche di emozioni e di sensi: la vista, l’udito, il tatto, il gusto e l’olfatto al MEMO sono invitati a concertare in una sinfonia sinestetica per prendersi cura della propria persona. L’ambiente è accogliente, gli oggetti sono posizionati con cura ed equilibrio, la vista non è stimolata da forme inconsuete e tutto ci riconduce ad un ambiente rassicurante nel quale ognuno di noi potrà rallentare per ritrovare i propri riferimenti culturali. L’acustica ovattata consente il dialogo sussurrato e la musica trova spazio per esprimersi in toni naturali. I materiali impiegati sono naturali e tattili, i profumi sono caratterizzati dagli aromi naturali delle ricette originali dei drink e dai cibi serviti. Il camino e il salotto sono il baricentro del MEMO e rappresentano un luogo nel luogo ove “stare” in senso estetico per immergersi con le proprie emozioni nel nostro piccolo mondo, perché per capire che cosa sia veramente importante è necessario rallentare. L’aperitivo È l’inizio del viaggio. Deve essere gustato prima con gli occhi, poi con l’olfatto e con il gusto… e vi accorgerete che il mondo è fuori e una porta vi protegge. E’ ora di pensare a noi e alle nostre emozioni. Introduzione alla degustazione Memo nella sua ricerca adotta i sapori e i gusti cari alla tradizione proponendo nel menu tradizione e innovazione. Questi principi convivono e si sperimentano offrendo ai collaboratori l’occasione per contribuire con la propria professionalità all’ineffabile percorso sinestetico del MEMO. L’ospite viene stimolato attraverso un percorso naturale che si snoda tra tradizione e innovazione nel quale vi sapremo guidare per una scelta consapevole. La preparazione dei nostri cibi richiede cura e precisione. I piatti sono caratterizzati dalla stagionalità e dall'equilibrio dei sapori, il pasto si conclude con una ricca selezione di golosi dessert classici e innovativi, rigorosamente fatti in casa con materie prime di primissima qualità, a partire dal cioccolato oppure dal burro francese Gli spettacoli musicali costituiscono un vero e proprio viaggio nel tempo alla ricerca della cultura musicale. Il programma artistico offre una programmazione di spettacoli, che prendono vita da una continua ricerca storica e dalla cura riservata ad ogni piccolo particolare, riportando lo spettacolo al suo primo ruolo…quello di puro intrattenimento. Un luogo da vedere, piatti e spettacoli da gustare per un momento di emozione davvero unico.

from official Facebook page
# 817 of 4053 Restaurants in Milan
average 10771 votes
3.2
Tips from the Net @ Memo Restaurant
Saverio Granata it
Carino anche se l'arredo è un po' a caso. Non ho cenato quindi non posso esprimere giudizi sulla cucina. Personale molto cordiale. GooglePlace - February 2018
Giuseppe Sciortino it
Sono stato sabato 13 gennaio con degli amici, il posto bellissimo il personale gentile e la carne veramente ottima così come tutta la serata passata in allegri e amicizia il tutto corredato dal concerto di CArone. La nota dolente e veramente fastidiosa è stata l attesa di un ora e dieci minuti, in un locale che si rispetti l attesa deve essere minima ma credo che di fondo ci sia stato un errore in cucina a cui il cameriere ha cercato di recupera offrendo vino caffè. Per addolcire la pillola in fine il fatto che ad ogni dolce ordinato subito dopo ci siamo sentiti dire che erano terminati ed abbiamo dovuto mangiare un tiramisù dal gusto mediocre. In compenso il cameriere in un certo qual modo ha cercato di recuperare ad una cena disastrosa offrendo del vino caffè e amaro e questo è stato apprezzato. GooglePlace - January 2018
Ricky Palazzolo it
Peccato... Posto bellissimo e perfetto per bere e d ascoltare musica... La cincina ha delle lacune pazzesche. Tempi di attesa allucinanti. Un ora per un primo e piatti arrivati in tempi diversi GooglePlace - January 2018
Francesca Carboni it
Ottimo ristorante e lounge bar. Piuttosto accogliente ma decisamente formale. Ha la struttura di un teatro, probabilmente anni a dietro lo è stato. È suggestivo cenare o semplicemente bere un drink con sottofondo live anche di un certo livello. Organizzano molto spesso eventi di un certo tipo come, contest musicali e concorsi o semplicemente live. Un po caro e fuori mano, per il resto, nulla da dire, ottimo anche il cibo, vasta selezione di vini! GooglePlace - November 2017
Enrica it
Posto bello, spazioso. Possibile la prenotazione per eventi che necessitano un palco. MA il cibo è pessimo: si mangia davvero male. Foursquare - April 2017